Chiede un bacetto e viene ammonito

Rio de Janeiro. «Mi dai un bacetto?». L’insolita richiesta è avvenuta su un campo di calcio tra un giocatore e l’arbitro di Cabofriense-Botafogo. Dopo un fallo di Cleberson, l’arbitro Ubiraci Damasio fischia la punizione e poi appoggia una mano sulla testa del calciatore come per consolarlo. Cleberson travisa, e travisa parecchio, si rialza, stampa un bacio sulla guancia dell’arbitro e gli chiede di contraccambiare: «Mi dai un bacetto?». Sorpreso e indispettito Ubiraci Damasio ha estratto il cartellino e ammonito il falloso Cleberson.