«La Chiesa sia l’argine contro i musulmani»

«Posso capire la volontà dei musulmani di portare un po’ della loro cultura qui, ma l'argine deve essere la Chiesa». Lo ha detto il leader della Lega Nord Umberto Bossi a Verona a margine del convegno del Movimento dei Giovani padani veneti. «Abbiamo una Chiesa - ha osservato Bossi - che deve ritrovare la propria identità e non la trova se nelle scuole si insegnerà il Corano». A chi gli chiedeva una risposta sulle tesi del procuratore Papalia relative all'incriminazione di ragazzi della Lega per una raccolta di firme contro un campo nomadi, il leader del Carroccio ha replicato: «Abbiamo già risposto in Parlamento. Non abbiamo mai fatto violenza, e siamo riusciti a spiegare ai nostri giovani che la via giusta è quella della creatività».