Chiesta l’archiviazione dell’inchiesta sulla Alpi

Roma. La Procura di Roma ha chiesto l’archiviazione dell’ultima inchiesta sull’omicidio della giornalista della Rai Ilaria Alpi e dell’operatore Miran Hrovatin, avvenuto il 20 marzo del 1994 a Mogadiscio. In base all’atto firmato dal neoprocuratore aggiunto Franco Ionta non è possibile accertare altre responsabilità penali oltre a quelle di chi è stato giudicato. E cioè il miliziano somalo Hashi Omar Hassan, condannato a 26 anni di reclusione per il delitto.
Appresa la notizia Luciana e Giorgio Alpi, genitori di Ilaria, si sono detti « amareggiati, delusi e offesi di questo modo di fare giustizia» e hanno chiesto «spiegazioni, soprattutto alla luce della lettera che inviammo il 4 aprile scorso alla Corte costituzionale».