Con il Chievo Accardi titolare

Tra i due litiganti il terzo gode. Gigi Del Neri, forse seguendo il vecchio detto, per la partita contro il Chievo opterà per una mezza rivoluzione. Eppure era stato proprio il tecnico blucerchiato a difendere il reparto arretrato della Sampdoria, definendo le accuse di un reparto troppo spesso in difficoltà «chiacchiere giornalistiche». Così alla fine a sostituire lo squalificato Stankevicius sarà ancora il baby Cacciatore, ma la novità più importante riguarda il posto di centrale: tra Lucchini e Rossi, i due litiganti appunto, sarà Accardi a partire titolare, con Ziegler che torna nel consueto ruolo di terzino sinistro.
L'amichevole con la Nuova Cartusia (terminata 15-0), ha portato anche uno stravolgimento a centrocampo con Padalino che tornerà a destra e con Mannini a sinistra, mentre l'unico ballottaggio nel match con il Chievo (arbitrerà Russo di Nola) sarà quello tra Poli e Tissone, anche se l'argentino è stato costretto ad uscire nel corso del secondo tempo per una botta alla caviglia. Le sue condizioni saranno valutate domani ma l'infortunio sembra comunque di lieve entità.