Chievo, doppia rimonta Niente festa per l’Inter

Verona Niente festa scudetto anticipata per l’Inter di Mourinho: a Chievo finisce 2-2. Nerazzurri in vantaggio con Crespo dopo 3 minuti, poi Figo prende un palo prima del pareggio di Marcolini con una sassata dal limite dell’area. Nella ripresa Inter di nuovo avanti con un gran gol di Balotelli, infine Luciano segna il gol del pari finale sfruttando un’indecisione di Maxwell nel cuore dell’area. Per festeggiare il quarto scudetto consecutivo gli interisti devono aspettare.