Chievo, gara perfetta La Lazio frena di colpo

Roma La gara perfetta. Il Chievo passa all’Olimpico con un match diligente ed esce dalla zona retrocessione. La Lazio vede arrestata bruscamente la sua corsa verso l’Europa. I veneti sfruttano il momento d’oro (una sola sconfitta nel 2009) e impiegano 2’ a chiudere la gara nel primo tempo con Bogdani e Pellissier. C’è Peruzzi, in tribuna per vedere Foggia, ma a farsi ammirare è il Chievo: aggressivo e molto ben messo in campo, non permette alla Lazio di entrare in partita. Nel finale rosso per Kolarov e bis di Pellissier.PC