Chinatown, patto Lega-Ulivo per il trasloco

Dovrebbe sbarcare già lunedì in consiglio comunale la mozione firmata da Matteo Salvini (Lega) e Pierfrancesco Majorino (Ulivo) che fissa tempi certi per l’isola ambientale nel quartiere Sarpi, assieme al trasloco dei grossisti cinesi verso il polo industriale di Arese. Le trattative con la comunità del Dragone sono ferme dall’agosto scorso, quando gli esiti del censimento sono stati incompleti e, a tratti, indecifrabili. Il Comune vuole riprendere il dialogo «per realizzare Ztl e delocalizzazione, nei tempi richiesti dall’operazione, che è di portata storica». Mentre i partiti e i residenti milanesi di Chinatown spingono per la chiusura al traffico subito, a partire da gennaio 2008.