Chiuso con successo l’aumento di capitale: adesioni al 99,7%

Si è conclusa con successo l’offerta in opzione delle azioni ordinarie relative all’aumento di capitale in opzione agli azionisti di Snam Rete Gas deliberato dal cda lo scorso 23 marzo e 23 aprile. Durante il periodo di offerta in opzione, iniziato il 27 aprile e conclusosi il 15 maggio, informa una nota, sono stati esercitati 1.756.673.448 diritti di opzione e quindi sottoscritte complessive 1.610.283.994 azioni Snam Rete Gas di nuova emissione, pari al 99,75% dell’offerta, per un controvalore pari a 3,46 miliardi di euro. L’Eni deterrà il 52,54% della società. «Sono soddisfatto - ha commentato l’amministratore delegato di Snam Rete Gas, Carlo Malacarne - che il mercato abbia apprezzato le motivazioni industriali e strategiche dell’operazione».