Choc nel tennis, la Henin: "Mi ritiro"

Rivelazione del giornale belga De Standaard. La numero uno del mondo, 25 anni, sarebbe pronta ad annunciare l'addio alle competizioni nel pomeriggio: "Ci pensavo da tempo"

Bruxelles - La tennista numero uno del mondo, Justine Henin, annuncerà il suo ritiro dal tennis. Lo anticipa il quotidiano belga De Standaard. Secondo il giornale, la campionessa belga terrà una conferenza stampa nel pomeriggio. La Henin, 25 anni, regina del tennis mondiale, venerdì scorso, dopo essere stata eliminata al terzo turno del torneo di Berlino, aveva dato forfait agli Internazionali d’Italia in corso a Roma. Per essersi ritirata in ritardo la belga era stata multata di 20 mila dollari. La Henin combatte da tempo contro diversi acciacchi e problemi fisici. Secondo il quotidiano belga Het Nieuwsblad, la fuoriclasse di Liegi annuncerà oggi la sua decisione e abbandonerà immediatamente l’attività agonistica. Altre testate, invece, suggeriscono che la tennista potrebbe fermarsi dopo il Roland Garros o dopo le Olimpiadi di Pechino. Il quotidiano La Dernière Heure, invece, sostiene che la Henin si appresta a lasciare il tennis solo per un breve periodo. Non un ritiro, quindi, ma solo un break.

La conferma L'ufficialità arriva nel pomeriggio. La Henin ha deciso di chiudere definitivamente la carriera tennistica. La belga numero uno della Wta lo ha detto in una conferenza stampa. Il primo giugno compirà 26 anni. Professionista dal 1998, in 11 stagioni ha conquistato 7 titoli del Grande Slam (4 Roland Garros, 2 Us Open, 1 Australian Open), la Henin la settimana scorsa aveva annunciato il forfait dagli Internazionali d’Italia. "È la fine di una magnifica avventura - ha detto commossa -, ma pensavo a questa decisione già da molto tempo".

Sollevata Senza tristezza, anzi, quasi con sollievo. Justine Henin ha detto addio al tennis e a una carriera da numero uno semplicemente ammettendo di non avere più la spinta necessaria per andare avanti. L’annuncio è stato fatto dalla stessa Justine Henin nel corso di una conferenza stampa tenuta a Limelette, in Belgio. "Sono qui per annunciarvi che metto un termine definitivo alla mia carriera tennistica" ha dichiarato, confermando così le informazioni apparse in mattinata sulla stampa belga. "È una pagina che si gira. Non sento tristezza, piuttosto mi sento sollevata" ha aggiunto la numero 1 della Wta, rilevando di non avere più le motivazioni necessarie. Henin ha detto che intende impegnarsi in un’Accademia di tennis per i giovani che vuole creare in Belgio. "So che è uno choc per molta gente e anche una sorpresa, ma è una decisione matura, ben ponderata alla quale ho riflettuto da tempo. È un percorso che ho già fatto nella mia testa da diversi mesi, dalla fine del 2007". Con l’annuncio della Henin, nativa di Liegi, il Belgio perde un’altra grande protagonista del tennis mondiale. Un anno fa è stata la sua compatriota Kim Clijsters, pure lei ex numero 1 mondiale, ad appendere la racchetta al chiodo dopo otto anni di carriera.