Chocolat, bellezze straniere per leccornie made in Italy

Rimane aperto tutto il mese, tranne a Ferragosto, «Chocolat», la nota pasticceria in via Boccaccio, meta ambita dei milanesi golosi. Non a caso qui si consumano 12mila chili di polvere di cacao all’anno e si producono all’incirca 120 torte alla settimana. Per questi giorni d’estate, uno dei titolari, Luca Maggi, consiglia vivamente di assaggiare il gelato a base di panna, miele e semi di papavero. Provare per credere. Inoltre, sarete accolti da uno sciame di belle e allegre ragazze provenienti da tutte le parti del mondo, tra cui Ecuador, Sri Lanka, Etiopia, Romania e non solo. Atmosfera global-etno-chic.
«Chocolat», via Boccaccio, 9. Tel. 02 48100597. Orario continuato. www.chocolatmilano.it