Christian e Massimo rivali negli spot

Neppure la valanga di soldoni che hanno incassato con i loro film natalizi è riuscita a tenerli insieme. Christian De Sica e Massimo Boldi, da ex amici, hanno ormai ingaggiato un duello artistico all’ultimo sangue. A fine anno saranno rivali al cinema (De Sica sta preparando la sua strenna di Natale insieme a Massimo Ghini; Boldi, dopo la nuova serie di canale 5 Un ciclone in famiglia, si appresta girare Olé con Vincenzo Salemme), ma un assaggio si è già avuto negli spot pubblicitari, entrambi nel ramo telefoni e affini.
È partito per primo De Sica invadendo i nostri schermi con le divertenti pubblicità della Tim. Brevi sketch dove ne combina di tutti i colori interpretando il ruolo del vigile Urbano Persichetti, ora da solo ora con la collaborazione di Adriana Lima, Elisabetta Canalis, Valentino Rossi.
Boldi invece si alterna sul video con Francesco Totti nella pubblicità della Vodafone. Interpreta il suo ruolo preferito, quello del pasticcione, e in uno dei suoi spot migliori strappa con violenza il filo del telefono per pubblicizzare «lo scatolotto». Divertenti, scanzonati e caciaroni come nei loro film - l’uno con accenti romaneschi, l’altro tipicamente lombardi - hanno trasformato anche la pubblicità in un filmino a loro misura. Presto sapremo chi vincerà la sfida nelle sale o in tv, ma tutti i contendenti ai grandi incassi questa volta dovranno fare i conti con la popolarità della coppia «scoppiata».