Chrysler Arriva il rating In aprile vendite +22%

La marcia di Chrysler non si ferma: la casa Usa, dopo il ritorno all’utile netto e l’annuncio del rimborso dei governi americano e canadesi, ottiene il rating da Moody’s e Standard & Poor’s. «L’assegnazione dei rating è un ulteriore importante passo in avanti per Chrysler» afferma l’ad Marchionne, che oggi sarà a New York per un incontro con le banche per il road show sulla ristrutturazione del debito. Risultati positivi anche per le vendite,che sono salite in aprile del 22%: si tratta del 13mo mese consecutivo di vendite in aumento su base annua e del miglior aprile dal 2008. bene anche la Fiat 500: +76% rispetto a marzo.