Chrysler Il bonus sarà di 750 dollari

Prime indiscrezioni sull’ammontare del bonus che Sergio Marchionne ha destinato, come ringraziamento, ai dipendenti del gruppo Chrysler. Secondo «Automotive News», il prossimo 11 febbraio operai e impiegati di Auburn Hills riceveranno un assegno di 750 dollari. La decisione di Marchionne è stata apprezzata dai sindacati locali. «La dedizione e il duro lavoro dei nostri membri in Chrysler - ha commentato Bob King, il presidente del United auto worker (Uaw), il sindacato Usa dei metalmeccanici - hanno contribuito al successo della casa automobilistica. È la conferma di quello che può essere raggiunto quando tutti i dipendenti riconoscono che in gioco c’è il loro posto di lavoro». Le vendite di Chrysler negli Usa sono aumentate del 23% a gennaio.