«Ci mandano avanti per far la corsa su di noi»

Tre partite, tre vittorie e primo posto in classifica. Spalletti sulle prime cerca di depistare la concorrenza. «Ci fanno andare avanti per fare la corsa su di noi» detta ai microfoni delle tv prima di ricevere, da Milano, la risposta di Mancini («Luciano è uno abituato a piangere»). Resta la partita da chiosare, e il commento preciso del trainer giallorosso Luciano Spalletti: «A parte il primo posto in classifica è giusto sottolineare che in tre gare siamo riusciti a vincere già due volte in trasferta, e ciò è molto positivo, importante. Possiamo, comunque, ancora migliorare e toglierci, quest'anno, delle belle soddisfazioni. La Roma, comunque, pur non segnando e pur non creando particolari occasioni da rete, ha giocato bene anche il primo tempo non consentendo alla Reggina di mettere in pratica le sue sempre pericolose ripartenze. Nella ripresa, probabilmente, abbiamo sprecato diverse occasioni da rete, dobbiamo essere più cinici. La Reggina? Mi ha fatto una buona impressione, a mio giudizio è una buona squadra».