Ci saranno meno docenti di sostegno? No, questo settore non viene toccato

La riduzione del numero degli insegnanti di sostegno è esclusa nel modo più assoluto. Sia nel decreto legge in discussione a Montecitorio sia nel piano di razionalizzazione si fa esplicito riferimento al mantenimento del rapporto attuale del rapporto tra alunni con diverse disabilità e gli insegnanti di sostegno. E il governo ha più volte ribadito che non verranno effettuati tagli in quel delicato settore. Per quanto riguarda il contenuto del decreto, viste le novità introdotte in materia di valutazione in Commissione, accogliendo alcune proposte emendative, è stata pure prevista una valutazione differenziata per alunni con difficoltà di apprendimento e disabilità.