Ci sono bugie molto più gravi delle solite

La cosa più terribile che possa fare un amico è mentire, tradire la fiducia di chi gli è accanto. Sul tema della menzogna è interamente giocato questo thriller al femminile con forti tinte psicologiche di Ruth Ware, in cui quattro ex compagne di liceo scoprono che il gioco delle bugie che hanno fatto tante volte da adolescenti ha permesso a una di loro di nascondere la propria identità e i propri segreti. E quando sulla spiaggia di Salten viene trovato un cadavere, la possibilità che per anni ognuna di loro abbia celato un'identità assassina si fa sempre più reale.

Luca Crovi