Ciak in Galleria Banderas gira a Milano

Lui è entrato ad ammirare l’Ultima Cena. Le donne che lo hanno incrociato per caso in piazza Santa Maria delle Grazie, non hanno avuto dubbi: meglio l’«opera d’arte» in carne e ossa. Il suo nome è Zorro, alias Antonio Banderas, che ieri intorno alle ore 18 ha visitato il Cenacolo accompagnato dagli attori Liam Neeson, Laura Linney e il regista Richard Eyre, praticamente il cast del film «The other man» che questa settimana girerà qualche scena in città, toccando anche la Galleria Vittorio Emanuele.
Gli attori hanno potuto visitare il Cenacolo grazie a una piccola intercessione dell’assessore ai Grandi eventi del Comune Giovanni Terzi, che da dicembre si batte con la Film Commission per abbattere le spese di occupazione del suolo pubblico e promuovere Milano come location ideale per le riprese cinematografiche. È un po’ merito anche suo quindi se il film viene girato in città (e le fan possono ammirare tra un ciak e l’altro Banderas). L’attore e il resto del cast dovrebbero fare una capatina anche a Palazzo Marino giovedì pomeriggio.