Ciak I mille volti di Serra e Albanese

«Vorrei che dopo un mio spettacolo tutti si sentissero meno soli, più allegri, più forti. Vorrei abbracciarli uno per uno, perché la risata è un abbraccio». Ci riuscirà Antonio Albanese a fare il restyling degli spettatori? Ci proverà con i suoi Personaggi, ancora una volta in transito al Teatro Ciak - Fabbrica del Vapore nel recital scritto con Michele Serra (fino al 31 ottobre, feriali ore 21, festivi ore 16, biglietti da 25 a 35 euro, info: 02-76.11.00.93 o www.teatrociak.it). Nessuno mancherà all'appello tra i mille volti creati in questi anni dal comico di origini siciliane, da Cetto La Qualunque, politico calabrese corrotto, all'ingegner Ivo Perego, industriale brianzolo tutto capannone e niente casa, da Alex Drastico, siciliano molto irritabile.