Cibi del territorio Torna CerticiBit

Milano - Ritorna anche quest'anno CerticiBit, l’appuntamento con il turismo delle buone abitudini alimentari e delle produzioni enogastronomiche di qualità, nell’ambito della ventinovesima Bit. Patrocinato dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali e dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, quest’anno “l’atlante del gusto” di Bit dedica uno spazio ancora più ampio all’inserimento dei prodotti enogastronomici certificati nel contesto del loro territorio. Specificità che costituiscono attrazioni turistiche sulle quali CerticiBit costruisce la sua proposta di un nuovo turismo rurale consapevole e sostenibile, che sceglie il prodotto tipico non per moda, ma perché ha conosciuto e apprezzato i territori e gli ambienti dove viene prodotto.

Seconda edizione La seconda edizione di CerticiBit vede presenti le massime realtà istituzionali del settore, oltre a una rassegna completa dei migliori Operatori del turismo rurale, agroalimentare ed enogastronomico provenienti da tutta Italia. “Questa seconda edizione di CerticiBit – dichiara Corrado Peraboni, Amministratore Delegato di Fiera Milano Expocts, organizzatore di Bit – concretizza al meglio uno dei punti chiave della filosofia di Bit: coniugare la valorizzazione di un segmento di mercato, a vantaggio degli Operatori, con la maggiore conoscenza dei territori e dei loro valori da parte dei Viaggiatori, innescando un circolo virtuoso che punta a un continuo miglioramento qualitativo del sistema turismo nel suo insieme.

Prodotti e territori È in questa logica che quest’anno CerticiBit punta in modo particolare su una più stretta connessione tra i prodotti enogastronomici e i loro territori, e su un’offerta culturale densa di appuntamenti di grande spessore”. In linea con questo spirito, CerticiBit si presenta ancora più completo e approfondito, forte di un ricco programma culturale. Un fitto calendario di eventi copre l’intera durata della manifestazione, coordinato da due tra i maggiori esperti del settore: Adriano Agnati, Segretario Generale della Fondazione Buon Ricordo, emanazione del Touring Club Italiano, e Davide Paolini, Gastronauta e docente a contratto di turismo gastronomico all’Università di Parma. Nei quattro giorni di Bit si susseguiranno continui incontri all’interno dell’area eventi CerticiBit padiglione uno.