Cibrario lascia Bnp Paribas re, al suo posto Ferrero

Con il compimento dei 65 anni, il numero uno di Bnp Paribas real estate in Italia, Michele Cibrario, ha deciso di lasciare i propri incarichi operativi nel gruppo nel corso del primo trimestre 2011. Il suo posto di country manager per l'Italia sarà affidato a Cesare Ferrero, attuale ad diBnp Paribas real estate property development Italia e con un passato nelle società immobiliari di Ferrovie dello Stato, del gruppo Fiat e di In partner. Per quanto riguarda la società di gestione del risparmio Bnp Paribas reim sgr, dopo l'assemblea di bilancio del marzo prossimo, che dovrà provvedere al rinnovo della cariche sociali, l'incarico di ad sarà assunto dall'attuale direttore generale Ivano Ilardo. Cibrario manterrà comunque un rapporto di collaborazione con particolare riferimento allo sviluppo degli affari nel settore pubblico.