Cicagna in festa con le «letterine» dei bambini

Un appuntamento che si ripete con regolarità da ormai 18 anni; era infatti il 1987 quando in Valfontabuona prese il via il concorso «Letterine a Gesù Bambino»; un concorso con protagonisti tanti bambini di prima, seconda e terza elementare, che scrivono nelle missive i loro sogni, le loro speranze ed, a volte, anche le loro paure.
«A questa edizione - spiega l’Assessore alla Cultura della Comunità Montana Claudio Solari, “patron” della festa - hanno partecipato ben 250 bimbi della valle, grazie alla collaborazione di tanti insegnanti delle scuole di Ferrada, Cicagna, Calvari, Isolona di Orero, Lumarzo, Monleone, Avegno e Torriglia; un grosso successo».
Trentasette le letterine vincitrici, che saranno premiate oggi pomeriggio alle 15 presso il palazzetto Poliuso di Cicagna. Tra i temi toccati, la sciagura dello Tsunami, quella delle Torri Gemelle e la guerra in Iraq. Nel corso della manifestazione un concerto del coro polifonico «Perfetta Letizia» di Serra Riccò e le incursioni del clown Mister Joe. \