Cicinho è sicuro: «Lo scudetto sarà nostro Ripeterò l’impresa compiuta con il Real»

Parla pochissimo l’italiano, ma il suo messaggio è chiaro: «Sono sicuro che lo scudetto lo vincerà la Roma». Il brasiliano Cicinho non ha timori a sfidare la scaramanzia e va diretto al punto. «Il titolo sarà nostro, lo meritiamo per il lavoro fatto». Lo scorso anno al Real, lanciato all’inseguimento del Barcellona, ha vissuto una situazione simile: «Eravamo dietro, ma alla fine vincemmo recuperando un vantaggio enorme. Immagino che l’Inter stia vivendo grandi pressioni». E sull’assenza dei tifosi a Catania dice: «Ci mancheranno, vorrà dire che ci aspetteranno a Fiumicino...». Fermi ieri Doni, Mexes e Perrotta, lavoro differenziato per Juan, De Rossi, Giuly e Vucinic. Tutti dovrebbero essere recuperati.