Ciclismo: il Lombardia chiude l'annata, tutti contro Gilbert

Per l'Italia, con Cunego, Basso e Nibali, è l'ultima chiamata: non vincono una classica da tre anni

Vincendo una polemica guerra diplomatica con Como, è Lecco quest'anno ad ospitare l'arrivo del Giro di Lombardia, gloriosa classicissima di fine stagione.
Il tema della corsa è presto detto: tutti contro Gilbert, il belga superspecialista delle superclassiche, già vincitore nelle ultime due edizioni. L'Italia si affida a Basso, Nibali e soprattutto al solito Cunego, che questa corsa ama più di tutte, avendola già vinta tre volte.
Per gli azzurri è l'ultima chiamata: non vincono una grande corsa in linea da tre anni, proprio Cunego al Lombardia 2008. Perdessero anche oggi, sarebbe un primato storico.