Ciclismo: nel "Sardegna" torna al potere Sagan

Il talento slovacco si prende la rivincita su Cunego, dominatore il giorno prima, e nella terza tappa centra vittoria e primato

Prosegue il momento di grazia di Peter Sagan: lo slovacco già vincitore sul traguardo di Porto Cervo nella giornata inaugurale si è imposto oggi a Lanusei nella terza tappa del Giro di Sardegna.
Tra due ali di folla il portacolori della Liquigas ha preceduto in uno sprint a ranghi ristretti Josè Serpa Perez e Damiano Cunego, quest'ultimo vincitore della tappa di ieri a Nuoro (Monte Ortobene).
Sagan, grazie a questo successo, ha strappato il primato proprio a Damiano Cunego e guida ancora la classifica generale con 4" sul veronese e 6" su Josè Serpa Perez.