Cicloturismo dallo Jutland quest’anno parte il Giro d’Italia

La dolce Danimarca, patria del cicloturismo, s'appresta ad accogliere a maggio il Giro d'Italia. Protagoniste le città di Herning e Horsens, nella penisola dello Jutland, da dove partiranno le varie tappe. E' l'occasione per partecipare alla grande kermesse sportiva e per visitare questo piccolo regno del nord Europa. In bicicletta, a piedi, in macchina. I percorsi ciclabili sono adatti a tutti. Si attraversano villaggi e fattorie, si oltrepassano manieri e case dal caratteristico tetto di paglia. Poi ci sono i paesaggi costieri, ancora selvaggi. Di duna in duna si arriva al faro più alto del Paese. E lo spettacolo è davvero mozzafiato. L'accoglienza è garantita dagli «zii del faro», volontari anziani che tengono vive le tradizioni locali. Ad Herning, città moderna vocata allo sport, da vedere ci sono il museo d'arte contemporanea Heart e la collezione Henning Pedersen. Un'esperienza diversa è la visita al carcere di Horsens, appena trasformato in museo. E per chi ama il pesce: Restaurant Sandgaarden a Sondervig, www.visitdenmark.com