Cimitero di Capranica: l’ombra del satanismo

Profanate 20 tombe all’interno del Cimitero di Capranica, in provincia di Viterbo. In particolare, sono state divelte alcune statue, rotti lumini votivi e vasi e spaccati lastroni di copertura di alcune sepolture a terra. Su una di queste, utilizzando dei sassi, gli autori del raid vandalico hanno tracciato una bestemmia. Il raid è stato scoperto ieri mattina dai custodi. Tra l’altro, i vandali sono entrati nella cappella cimiteriale della Confraternita della Madonna delle Grazie. Le indagini sono mirate ad accertare se si sia trattato di vandali o di qualche setta.