Cinema africano e latino film nelle sale della città

Continua in questi giorni la rassegna Festival del cinema africano d’Asia ed America Latina, giunta alla sua sedicesima edizione. Nel corso di questi ultimi anni la programmazione dell’evento si è man mano arricchita di nuove sezioni aprendosi anche a nuovi orizzonti geografici. Con la «Sezione Finestre sul mondo» sono stati valicati i confini dell’Africa e della cultura black aprendo il Festival a una dimensione di cinema meticcio, dove i limiti culturali e razziali si sono dimostrati sempre più labili. Le proiezioni sono dislocate in diverse locazioni, tra cui l’Auditorium San Fedele, Multisala Arcobaleno, Spazio Oberdan, Cinema Gnomo, Espace Cinéma del Centre Culturel Français. Le pellicole, oltre a quelle dedicate all’Africa, arrivano dall’Uruguay e dall’Iran, dal Marocco e dalla Cina. Inoltre, gli organizzatori hanno deciso di introdurre un premio speciale per il miglior lungometraggio africano. Tutti i film sono in edizione originale con sottotitoli in italiano o traduzione simultanea. La rassegna si chiude il 26 marzo. Info: www.festivalcinemaafricano.org.