Dal cinema alle boutique, arrivano le borse fashion

Impazza tra le milanesi una nuova serie di borse super fashion. La creatrice, Francesca Fiocchi, milanese di nascita, per ben 13 anni aveva lavorato come executive producer di spot pubblicitari, ma un serio incidente in moto l'ha costretta a una lunga immobilità e a un ripensamento su quello che voleva fare nella vita. E così Francesca Fiocchi ha pensato di diventare designer di borse. Il risultato è la Frances Flakes che produce una ventina di modelli, uno diverso dall'altro, con la precisa scelta di fare pezzi unici. Il brand del prodotto gioca sul nome della stilista, Francesca Fiocchi (il cognome in inglese è appunto flakes), 40 anni, studi classici alle spalle, gran parte della vita a Milano e ora da 8 anni a Roma. Proprio nella capitale le borse, che hanno uno stile rétro ma comunque moderno e si rivolgono a un target alto (da 350 a 600 euro il prezzo), si possono trovare allo showroom di Laura Roth Olmata 23 e in altri 3 negozi, a cui se ne aggiungono uno nel capoluogo lombardo e tra non molto un altro a Parigi. «Le borse che hanno ciascuna una variante rispetto a un’altra anche se sono dello stesso modello - dice con una punta di orgoglio la stilista - sono state usate in una scena del film Caos calmo da Valeria Golino». Per vederle si può andare su internet (www.fracesflakes.com e www.myspace.com/francesflakes).