Cinema, l’Oscar milanese gareggia con Hollywood

Un premio dedicato al cinema dalla città di Milano. È il Martini Premiere Award, il riconoscimento cinematografico, alla sua prima edizione, ideato da Martini & Rossi per il cinquantesimo anniversario della Terrazza Martini. Tra i vincitori, il film «Il divo» di Paolo Sorrentino per la categoria «The most innovative movie» e Caterina Murino e Pierfrancesco Favino per il premio speciale «The Most Beautiful Holliwood face», assegnato agli attori che abbiano qualità e potenzialità tali da poter competere con i colleghi dello star system hollywoodiano. Alla presentazione dell’iniziativa è intervenuto questa mattina l’assessore allo Sport e Tempo libero Giovanni Terzi che ha sottolineato come Milano sia «una città profondamente legata al cinema. Questo legame negli ultimi anni è andato dissolvendosi, ma stiamo cercando di recuperare».