Cinema, ogni sera un film diverso Il primo? Gli arancini di Camilleri

Sarà un’estate all’insegna del cinema quella milanese, prova il fatto che verranno proiettati ben 44 film. Tante le rassegne organizzate dall’assessorato alla Cultura in collaborazione con quello allo Sport e al Tempo libero. Si comincerà il 19 giugno con Gli arancini di Camilleri, perché «non è solo il creatore del Commissario Montalbano», ha spiegato Vittorio Sgarbi. E poi un omaggio a Moravia per i cent’anni dalla nascita, e ancora a Bernardo Bertolucci, Mario Monicelli e a Dino Risi, grandi maestri dei nostri tempi.
Numerose le «Arene del cinema» che permetteranno a tanti milanesi di trascorrere le serate estive guardando film sotto le stelle.