Il cinema secondo John Turturro

Dopo il successo degli incontri nella sezione Extra della Festa del Cinema, ritorna «Viaggio nel cinema americano», a cura di Antonio Monda e Mario Sesti. Dopo Tim Burton, è la volta di un autore e attore tra i più creativi e anticonformisti del cinema contemporaneo: John Turturro. Domani, a partire dalle 21, nel Teatro Studio dell’Auditorium, l’attore che è divenuto uno degli interpreti più amati da registi come Spike Lee e i fratelli Coen, incontrerà critici e pubblico.