Il cinema? Ucciso dai videogiochi

Domani inizia la Mostra del cinema di Venezia. In ottobre parte il Festival del cinema di Roma. Ma questi grandi eventi sono davvero significativi o l’eredità di un’età dell’oro ormai trascorsa? L’impressione è che soldi e creatività abbiano preso altre strade, quelle che portano ai videogiochi e alle serie tv di qualità. E l’industria del videogame è sempre più in diretta concorrenza con quella cinematografica. Ne sono testimonianza titoli come Heavy Rain o Red Dead Redemption, girati e scritti da professionisti che transitano dalla cinepresa ai computer.