Cinese ucciso da 5 rapinatori

È finita nel sangue la tentata rapina in un ristorante cinese di via Rimembranze a Sesto San Giovanni. Zhong Liang Ho, il titolare di 54 anni, insieme alla moglie e alcuni amici, stava festeggiando l’anno nuovo quando hanno fatto irruzione cinque connazionali armati di coltello. I rapinatori avevano approfittando del fatto che la moglie del proprietario, S.Z, di 50 anni, verso mezzanotte, si era recata ad abbassare la saracinesca.
Alla loro vista la donna ha però iniziato ad urlare chiamando aiuto. Spaventati da quello che stava accadendo i rapinatori, forse alle prime armi, hanno colpito all’addome la cinquantenne. Scatenando la reazione del marito e degli amici, subito accorsi. Durante la colluttazione il titolare del locale è stato più volte colpito al torace dai fendenti degli sconosciuti. Feriti anche due amici della coppia, mentre solo un quinto ospite è rimasto illeso.
Vano ogni tentativo di salvare la vita a Zhong Liang Ho, morto durante il trasporto in ospedale. Gravi ma non in pericolo di vita gli amici e la moglie ricoverati al San Raffaele, a Niguarda e a Multimedica. Secondo l’unico testimone, i rapinatori sarebbero fuggiti su un’auto scura di grossa cilindrata.