Cinesi aggrediti da giovani italiani

Un'altra rissa è quella scoppiata ieri alle 17.30 davanti all'Istituto comprensivo «Val Lagarina», nell'omonima via di Quarto Oggiaro, tra una ventina di ragazzi del quartiere e una decina di giovani asiatici. È accaduto tutto proprio mentre i bimbi di quarta elementare stavano uscendo dalla scuola. A dare l'allarme ai carabinieri è stato il personale della scuola. Grazie all'intervento dei custodi della struttura, di alcuni insegnanti e dei genitori degli alunni in uscita, si è evitato il peggio: i ragazzini cinesi, tutti sui 16, 17 anni, sono stati fatti entrare nella scuola per evitare il linciaggio da parte degli italiani. All'arrivo dei carabinieri però gli italiani, anche loro tra i 15 e i 18 anni erano scappati in motorino.