Cinisello, raid notturno Danneggiate 30 auto

Gli automobilisti del Nord Milano non hanno tregua. Dopo l'incremento dei furti sulle auto registrato nelle scorse settimane tra Cinisello e Sesto San Giovanni, a preoccupare i cinisellesi sono gli atti vandalici che un gruppo di ignoti sta mettendo a segno contro le macchine parcheggiate in strada. La scorsa notte una trentina di auto a poca distanza dal centro città, sono state rovinate con vernice spray. Nel mirino portiere e fiancate imbrattate che è stato possibile ripulire immediatamente solo in pochi casi. Quasi tutti gli automobilisti colpiti hanno infatti dovuto ricorrere alle carrozzerie per riverniciare le parti rovinate delle proprie auto. La stessa notte, davanti all'ipermercato «Metro», sono inoltre stati strappati diversi braccetti dei tergicristalli posteriori. Secondo gli investigatori potrebbe trattarsi degli stessi teppisti che la settimana scorsa hanno tagliato una decina di gomme alle automobili posteggiate vicino a via Marconi spaccando anche vetri e specchietti retrovisori. Secondo le forze dell'ordine, i responsabili sarebbero una banda di ragazzini che hanno trovato un passatempo particolarmente fastidioso.