Cinquanta piatti: quattro sono afrodisiaci

Al Matarel c’è anche un Riöja riserva del ’22 a 1.100 euro e un Barolo Fiorina del ’61 a 750, ma sono civetterie in una trattoria dal sapore autentico. Una 50ina di proposte, comprese quattro alla voce Gastroafrodisiaca: Tortino zola e funghi, Tagliolini al tartufi gremolati, Risotto allo Champagne e tartufi, Lumache in umido con polenta e funghi. Insoliti i due simbolini accanto ad alcune proposte: un asterisco sta per «quando c’è la merce giusta», due per «piatti estivi». Nel primo caso rientrano ad esempio i nervetti, la selvaggina e i funghi; nel secondo cotolette e vitello tonnato. Attenti: la busecchina è una minestra di castagne e il Minestrone semifreddo alla milanese non sarà presentato come piatto per l’estate ma in questi giorni è regolarmente presente.