Cinque arresti Rapinatori romani «in trasferta» per colpi in Umbria

I carabinieri hanno arrestato cinque persone per tre rapine avvenute in provincia di Perugia tra novembre e dicembre del 2006 a opera di una banda di romani «in trasferta». A finire in manette sono stati Manolo Monterisi, detto «Lollo» (30 anni), Manuel Flammini «Er Patata» (33), Nikola Todorovic «Niko» (38), già agli arresti domiciliari. Ordinanza notificata in carcere a Patrizio Selva «Piccolo diavolo» (34), detenuto a Rebibbia, e a Danilo Lazzaro, «Mezzo Sacco» (30), nel carcere di Terni.