Cinque banche per Bph

Sono cinque, secondo i media polacchi, le società estere che parteciperebbero alla fase finale della vendita degli sportelli Bph da parte di Unicredit. Nel weekend il quotidiano Parkiet ha indicato che la belga Kbc, la francese Bnp Paribas, la statunitense General Electric e l’austriaca Raiffeisen hanno tutte iniziato la due diligence in vista di una offerta finale. Il quotidiano Rzeczpospolita ha citato come quinta banca della lista la spagnola Santander. La vendita potrebbe fruttare tra 1 e 1,5 miliardi euro.