Cinque cortei, bus e tram a singhiozzo

Domani, tra le 7 e le 14, nella capitale è in programma la manifestazione nazionale della Cgil sui temi del lavoro e della crisi economica. Attese centinaia di migliaia di persone che sfileranno lungo 5 cortei, tutti in direzione del Circo Massimo dove ci sarà il comizio finale. Il trasporto pubblico sarà, perciò, stravolto: 10 capolinea soppressi, 18 linee sospese, 47 limitate e 6 deviate. Inoltre la ferrovia Roma-Giardinetti potrebbe essere limitata a Ponte Casilino. Tutti i dettagli del piano «salva-trasporti» sono comunque a disposizione sul sito atac.roma.it e al numero 0657003.
Questi in dettaglio i percorsi dei cortei diretti al Circo Massimo. Partenza da piazzale dei Partigiani (stazione Ostiense): via delle Cave Ardeatine, Porta San Paolo, viale della Piramide Cestia, viale Aventino e piazza di Porta Capena; partenza da piazza Ragusa (stazione Tuscolana): via Tuscolana, Appia Nuova, piazza Re di Roma, via Cerveteri, piazza Tuscolo, Porta Metronia, piazzale Numa Pompilio e viale Terme di Caracalla; partenza da piazza della Repubblica: piazza dei Cinquecento, via Cavour, piazza dell’Esquilino, via Liberiana, via Merulana, via Labicana, piazza del Colosseo, via di San Gregorio e via dei Cerchi; partenza da piazzale delle Crociate (stazione Tiburtina): via Tiburtina, piazzale del Verano, Porta Maggiore, San Giovanni e via dell’Amba Aradam; partenza da piazza dei Navigatori: via Cristoforo Colombo, viale delle Terme di Caracalla e piazza di Porta Capena.
Saranno temporaneamente soppressi i capolinea di stazione Tiburtina, via della Lega Lombarda, piazzale dei Partigiani, piazzale Ostiense, piazzale del Verano, piazza dei Cinquecento, via Giolitti e via Eleniana, piazza di Porta San Giovanni e piazza San Giovanni in Laterano. Durante la manifestazione, saranno sospese dagli ispettori del trasporto pubblico, in base alle esigenze di viabilità, le linee 3, 16, 71, 81, 85, 87, 117, 160, 175, 448, 628, 649, 665, 671, 673, 714, 716 e 810. Inoltre, dalle 7 e sino al ripristino della normale viabilità, saranno limitate le linee H, C2, C3, 5, 14, 19, 36, 38, 40Express, 60Express, 64, 70, 86, 90Express, 90D, 92, 93, 95, 105, 111, 118, 135, 163, 168, 170, 211, 217, 280, 309, 310, 360, 409, 443, 490, 491, 492, 495, 542, 545, 571, 590, 650, 715, 719, 769 e 910. Possibile limitazione anche per la linea 218; sempre dalle 7, deviate le linee 23, 30Express, 75, 84, 140 e 271.
Nel frattempo, si moltiplicano gli appuntamenti con le processioni religiose a una settimana dalla celebrazione della Pasqua. A Centocelle, Via Crucis sabato alle 17 tra via delle Azalee e piazza San Felice da Cantalice; le linee C5, 114, 450, 542 e 554 potrebbero essere deviate. Domani, tra le 9,30 e le 10,30, due processioni sfileranno a Centocelle: per la prima, da via Tor de’ Schiavi a piazzale delle Gardenie, sono previste limitazioni di percorso e rallentamenti per le linee 114, 213, 412F, 450F, 543 e 558.