Cinque Mulini Domenica fa festa con le Fiamme Gialle e la coppa campioni

Festa per due. Ieri a Milano la “Cinque Mulini”, classica italiana del cross ha presentato il suo 79° appuntamento (sabato e domenica a San Vittore Olona). Quest’anno festa per due perchè, per la prima volta, la gara del cross, lunga 10mila metri, varrà come coppa dei Campioni per club e il glorioso gruppo sportivo Fiamme Gialle è entrato nell’organizzazione per festeggiare i suoi 100 anni di vita (nel maggio 1911 il primo concorso nazionale di ginnastica).
Presenti 24 nazioni con i più forti club d’Europa: campioni in carica il Bikila di Toledo fra i maschi e lo Sc Luch Moscow fra le donne. Le Fiamme Gialle, l’anno scorso, arrivarono seconde fra gli uomini, le donne dell’Esercito terze. C’è da sperare in altri podii. Gli italiani saranno guidati da De Nard, le donne dalla Romagnolo.
Le altre gare previste: Cinque Mulini Open, una novità assoluta che consentirà a un numero chiuso di dilettanti di cimentarsi sul circuito dei professionisti, le prove amatori, juniores e senior maschili e femminili e il campionato italiano vigili del fuoco, tutte precedute sabato 5 febbraio dalla finale regionale dei Giochi sportivi studenteschi.