Cinque sensi, tutti «made in Lazio»

L’Alto Adige è la terra dell’eccellenza in campo gastronomico. I pochi romani che ancora lo ignorano potranno scoprirlo nel corso della kermesse itinerante «Aromi da collezione» che dal 21 al 26 novembre si svolgerà in venti tra le venti migliori enoteche e wine bar di Roma su iniziativa del Fondo Promozione Vini della Camera di Commercio di Bolzano, in collaborazione con il Consorzio di Tutela dello Speck Alto Adige e con la condotta laziale di Slow Food. Protagonisti i vini altoatesini, per i quali Roma rappresenta il primo mercato, e lo speck, prodotto molto amato ma sul quale ci sono da sfatare tanti luoghi comuni. Si potrà anche partecipare a laboratori del gusto e vincere premi enogastronomici con il concorso «Indovinavino».