CINTURA DIFETTOSA

La compagnia svedese Ikea ha avviato un programma di richiamo per le cinture di sicurezza di circa 1,2 milioni di seggioloni Antilop dopo le segnalazioni di otto incidenti, in cui i bambini sono caduti perché le chiusure della cintura si sono aperte inaspettatamente. Lo rende noto la portavoce di Ikea, Ylva Magnusson, precisando che tre dei bambini hanno riportato ferite lievi. Ikea consiglia ai clienti di contattare l'azienda se hanno acquistato questo tipo di seggiolone per ricevere gratuitamente una cintura sostitutiva. I seggioloni Antilop vengono venduti in 46 Paesi, ma la maggior parte dei prodotti difettosi è stata venduta in Germania, Olanda e Svezia. I prodotti Antilop interessati sono solo quelli realizzati fra il luglio 2007 e novembre 2009 dal fornitore cinese identificato dal codice 17389.