Il cioccolato ora fa testo...

È stato presentato sabato scorso da «Ciòccolati», la boutique del cioccolato in via Appia Nuova 41 G/H, il libro di Gigi e Clara Padovani Conoscere il cioccolato, edito da Ponte alle Grazie. Una vera enciclopedia del cosiddetto «cibo degli dei», che condensa dieci anni di incontri, degustazioni, scoperte. Il libro, oltre a raccontare la produzione, la lavorazione, le diverse tipologie, e a fornire un profilo nutrizionale di un alimento su cui aleggia una fama non sempre corretta, offre quella che è la prima vera guida alla degustazione del cioccolato, oltre a una ricca selezione di indirizzi golosi. Il volume è stato presentato in collaborazione con la Compagnia del cioccolato alla presenza del direttore di quest’ultima, Gilberto Mora, del cioccolatiere Franco Rizzati e della titolare di «Ciòccolati» Donna Elvira, che ha proposto una degustazione della sua cioccolata in tazza.
Alla Città del Gusto

le grandi foto di Pilsner Urquell.
Sarà inaugurata questa sera alle 19 alla Città del Gusto di via Enrico Fermi 161 la mostra fotografica «The Pilsner Urquell international photography awards best of show», che raccoglie le fotografie premiate nel 2006 al Lucie Awards di New York. La mostra è sponsorizzata dalla più celebre azienda produttrice di birra Pils, la tipica birra boema madre di tutte le birre chiare a bassa fermentazione. E nel corso dell’inaugurazione saranno offerti boccali di Pilsner Urquell in abbinamento a sfizi gastronomici. La mostra sarà visibile fino al 31 marzo negli orari di apertura della Città del Gusto, il lunedì dalle 9 alle 16, dal martedì al venerdì dalle 9 a mezzanotte e il sabato dalle 20 a mezzanotte.
All’hotel Melià Aurelia Antica

una settimana spagnola.
Una settimana gastronomia spagnola è quella che propone da oggi a domenica 11 il ristorante «La Sughereta» del hotel Melià Roma Aurelia Antica in via degli Aldobrandeschi 223. Specialità della cucina iberica come la Tortilla de patatas, il Pulpo a la Gallega, il Gazpacho andaluz, la Paella valenciana e il Bacalao afoarreiro saranno proposto dal «resident» chef Massimo Ferraiuolo e da Christian Beaulieu, che lavora nel Melià Palas Atenea di Palma di Maiorca.