Circolo della Libertà «I Navigli» a Corsico

Duecento persone si sono riunite venerdì sera a Corsico, per l'inaugurazione del Circolo «I Navigli», affiliato all'associazione nazionale Circolo della Libertà presieduta da Michela Vittoria Brambilla. Nella moderna sede di viale Italia 1 (punto strategico, perché al crocevia tra Cesano, Trezzano, Corsico e Buccinasco), si sono ritrovati i soci del circolo, provenienti da una quindicina di comuni a sud ovest di Milano, ma soprattutto tanti cittadini, simpatizzanti di diverse forze politiche. La presidente Patrizia Forte ha spiegato che il Circolo sarà non solo punto di aggregazione, ma anche centro in cui verranno organizzati, per i soci, attività informative su vari temi (prossimamente, per esempio, sul Tfr) oltre a numerose iniziative. Applausi per l'intervento di Alberto Gatti, consigliere dell'Associazione Nazionale, che ha ricordato lo scopo dei Circoli della Libertà: rappresentare, in ogni sede, i problemi che oggi vive il paese reale. I Circoli vogliono dare voce a tutte quelle persone che si sentono escluse dai processi di costruzione del futuro nazionale: ora, finalmente, potranno dire la loro, contribuendo alla politica italiana. Per informazioni sul Circolo "I Navigli": il.circolo@libero.it, Patrizia Forte cell. 338-2505101, 02-99702536 (attivo tra qualche giorno).