Cisco, Di Canio stecca la prima: niente gol e solo un pari col Prato

È stato un esordio piuttosto deludente quello di ieri per Paolo Di Canio nell’anticipo della prima giornata del girone B della serie C2. La sua Cisco Roma ha infatti pareggiato 1-1 al Flaminio contro il Prato: un risultato che non soddisfa i biancorossi di mister Stefano Di Chiara che, anche per la presenza del carismatico ex capitano della Lazio, è indicata unanimemente come la favorita d’obbligo per la promozione in serie C1. Ma ieri questa differenza di categoria non si è vista contro i toscani di mister Bisoli, che sono andati in vantaggio al 21’ del primo tempo con Basilico e sono stati raggiunti dai romani soltanto al 40’ del secondo tempo grazie a una rete di Vicari. Piuttosto modesta la prestazione di Di Canio. La Cisco nel secondo turno è attesa a Foligno. Oggi alle 15 l’esordio delle altre squadre laziali della serie C2 (quest’anno non ci sono laziali nella serie C1): nel girone B la Viterbese gioca a Pagani contro la Paganese, mentre il Rieti ospita la Reggiana.