Cisl a lezione da De Biasi

La Cisl è squadra in difficoltà. Manca la punta di diamante, che nelle trattative fa... gol. Incerta anche la fase difensiva: serve un buon libero vecchio stampo, di quelli che non passa nessuno. Per ora la prima mossa per scalare la classifica dei sindacati più incisivi è affidata ai delegati che per apprendere segreti da prima squadra andranno a lezione da Gianni De Biasi. Domani, dunque, stage di quattro ore con un allenatore che ha un cuore da Toro e che nell’amalgamare i gruppi è considerato un maestro. Poi, si sa, non tutte le ciambelle riescono col buco: qualche rigore dubbio, qualche fuorigioco, l’avversario che pesca il jolly... E ci si trova a dover raddoppiare le energie. Già, cuore Toro. Quel che manca alla Cisl.