La Cisl si schiera con Cappellacci In corsa il segretario

Sarà il segretario della Cisl sarda, Mario Medde, il numero due del listino del candidato del Pdl alla presidenza della Regione Sardegna Ugo Cappellacci. Medde, da sempre molto critico nei confronti del presidente dimissionario e ricandidato Renato Soru - che proprio ieri ha aperto la sua campagna elettorale - avrebbe accettato l’invito del candidato del Pdl. Insomma, in vista del voto anticipato di metà febbraio, la campagna elettorale comincia a prendere forma. In lizza con il Pdl dovrebbero esserci anche il sindaco di Alghero, Marco Tedde, Renato Lai, in quota Fortza Paris, il chirurgo Giuseppe Mela, l’ex sindaco di Tempio Antonello Pintus e il consigliere regionale uscente Matteo Sanna. Escluso, invece, il consigliere regionale di Arzachena Giovanni Pileri. Le liste a sostegno della candidatura di Cappellacci saranno, a quanto sempra, cinque: Pdl, Riformatori, Udc, Psd’az e Mpa.