Citi e il taglio all’americana

Citigroup, uno dei maggiori gruppi finanziari al mondo, vuole mettere alla porta il 14,4% dei dipendenti italiani della controllata Citifinancial: 76 persone su un totale di 527. Quello che emerge è, tuttavia, l’impronta anglosassone con cui Citi ha pianificato tagli che non risparmierebbero neppure il proprio customer care. Al punto che, in una comunicazione interna dedicata all’ampia ristrutturazione in atto a livello mondiale, Citifinancial blocca da subito eventuali percorsi di mobilità interna ritenendoli «difficilmente attuabili» e non nasconde di puntare sugli esodi «volontari».\