Citroen rinnova la berlinetta C2 Arriva il diesel 1.6 HDi Fap

Rinnovata la piccola francese che si arrisce di un motore potente ed ecologico, dotato di filtro antiparticolato di serie e in grado di utilizzare carburante che contiene fino al 30% di biodiesel senza alcuna modifica.<br />
<a href="http://ilgiornale.newstreet.it/" target="_blank"><strong>Tutto sulle auto: guarda il Giornale.it Motori</strong></a><br />

Roma - Con oltre 480.000 esemplari venduti in Europa, dal momento del lancio nel 2003, Citroen potenzia ora il carattere della piccola berlina C2 grazie a un nuovo stile più affermato. Le linee esterne sono valorizzate da ulteriori evoluzioni a livello del frontale, più importante e dinamico. Quest’ultimo prevede un paraurti più imponente e una nuova calandra, con chevron più ampi.

Arriva il diesel da 110 cavalli ecologico A partire dal prossimo mese di maggio, secondo i Paesi, C2 arricchisce la gamma diesel della nuova versione di C2, e adotta l'eccellente motore HDi 1.6 a 16 valvole da 110 cavalli, abbinato al filtro antiparticolato. Questa motorizzazione è caratterizzata dai ridotti consumi ed emissioni di CO2 rispettivamente di 4,4 l/100 km e 119g/km. Grazie a queste prestazioni, C2 Hdi 110 Fap beneficia del marchio Airdream, che identifica i modelli più ecologici della marca.

Sul benzina c'è lo Stop and Start Sulla nuova versione di C2 la marca francese riprende il dispositivo Stop & Start, abbinato al motore benzina 1,4i 16v da 90 cv. I vantaggi dati dal dispositivo in termini di consumi ed emissioni di CO2 sono dell’ordine del 10% in ciclo urbano, e arrivano al 15% in caso di traffico intenso.

Gamma ampia di motorizzazioni a benzina: 1,1i (61 cv), 1,4i (75 cv), 1,4i 16V (90 cv), 1,6i 16V (110 cv) e 1,6i 16V (125 cv). Cui si aggiunge il diesel. La motorizzazione Hdi 110 Fap sviluppa una potenza di 80 kW (110 cv Din) a 4000 giri/min, e propone una coppia massima di 240 Nm a 1750 giri/min. Inoltre la reattività del motore viene potenziata in caso di forti accelerazioni, durante le quali la funzione «overboost» fornisce fino a 20 Nm di coppia supplementare. Il sistema di frenata è molto performante e dimensionato secondo le caratteristiche del veicolo. Con una maggiore energia da dissipare, questa versione adotta nella parte anteriore dei dischi ventilati di 266 mm di diametro, e nella parte posteriore dischi da 247 mm. Inoltre, C2 Hdi 110 Fap è equipaggiata di pneumatici Michelin 195/45 R 16.

Questo veicolo dispone inoltre, di serie, di Esp, Abs con ripartitore elettronico di frenata, di un sistema di aiuto alla frenata d’emergenza, di antipattinamento (Asr) e di accensione automatica del segnale d’emergenza in caso di forte decelerazione. Infine, come tutti i motori Diesel Hdi della Marca, questa versione della berlina può funzionare con carburante che contiene fino al 30% di biodiesel senza alcuna modifica. I ridotti consumi ed emissioni di CO2 dei motori Hdi sono quindi abbinati all’utilizzo di un’energia rinnovabile.