La città diventa palestra

Tre, due, uno: si parte! Comincia oggi la nuova edizione di MuvMi, la notte bianca che trasformerà per due giorni la città in un enorme palazzetto dello sport.
Un weekend no stop all'insegna del movimento per far divertire i milanesi di tutte le età e soprattutto per dar loro la possibilità di provare tutte le discipline: dalle più note, a quelle considerate «minori». Per usare le parole dell'assessore Giovanni Terzi: «Dimostreremo che il capoluogo lombardo - capitale dello Sport nel 2009 e sede dell'Expo 2015 - ha molto da offrire e far scoprire». Duecento gli appuntamenti in cartellone: da piazza San Babila al Parco Sempione, attraverso gran parte del territorio cittadino. Come un cuore pulsante al centro della città, il Villaggio del Coni da Piazza Castello a Piazza del Cannone ospiterà le attività della Federazione e degli enti di promozione sportiva. Gare, partite, esibizioni ed iniziative: l'appuntamento è dalle 9 di questa mattina fino alle 18 di domani.
Il villaggio sarà aperto a tutti, senza distinzione d'età e tutti, gratuitamente, potranno partecipare a tornei e provare le diverse discipline sportive. Dal divertimento all'agonismo: dalle 21 di questa sera alle 6 del mattino di domani, infatti, si svolgeranno le fasi finali di Coppa Milano, il più grande torneo sportivo della città che dalle 23 in avanti verrà accompagnato dai dischi mixati da dj Coccoluto. Spazio alla musica anche durante la Sport Night Parade, una corsa camminata a ritmo di musica jazz con la torcia dello sport di Milano. Gli amanti di attività più tradizionali, invece, potranno iscriversi a tornei di biliardino, subbuteo e scherma. I giovani skaters potranno cimentarsi al fianco dei loro miti nello Skate Park allestito nel piazzale di Triennale Bovisa, mentre sull'Alzaia Naviglio Grande oggi alle 16 è in programma una regata di canoa e canottaggio.
«Lo sport sarà il vero protagonista di questo weekend, però - ha precisato Terzi - non mancheranno momenti di intrattenimento legati alla cultura». Un esempio? Stasera alle 21.30 in piazza Mercanti Giovanni Nuti, con la straordinaria partecipazione della poetessa Alda Merini presenta Rasoi di Seta, lo spettacolo di versi in musica che corona la sua lunga e intensa collaborazione con la più volte candidata al Premio Nobel.